FIFA 10 mondiale : Italia

FIFA Ultimate team 10 : Gruppo 6, 7 , 8, 9

La Svezia vinceva il Gruppo 5 in grande stile. La squadra di Tommy Söderberg batteva l’Inghilterra per 2-1 al suo primo incontro e continuava in bellezza finendo imbattuta con sette vittorie su otto incontri e un solo gol subito. L’Inghilterra e la Polonia finivano a nove punti di distacco, ma era l’Inghilterra ad aggiudicarsi il posto negli spraeggi dopo che i polacchi non riuscivano a conquistare l’unico punto necessario nel loro ultimo incontro a Solna.

Nel Gruppo 6, la Spagna cominciava con una sconfitta per 3-2 a Cipro. José Antonio Camacho sostituiva tempestivamente Javier Clemente e raccoglieva consensi selezionando giocatori da alcuni dei club meno famosi. Gli spagnoli vincevano tutti i loro incontri rimanenti producendo 42 goal in otto partite. Israele batteva l’Austria per il secondo posto.

Nel Gruppo 7, la Romania finiva imbattuta con 24 punti, un solo punto in più dei rivali del Portogallo, dopo una vittoria decisiva per 1-0 a Lisbona. Anche il Portogallo si assicurava la qualificazione automatica come miglior seconda, ma solo grazie a una differenza reti migliore di un goal di quella della Turchia.

Drammatica la conclusione del Gruppo 8 dove la Yugoslavia, la Repubblica d’Irlanda e la Croazia avevano tutte la possibilità di raggiungere il primo posto e un biglietto per le fasi finali. Toccava alla Macedonia fare da arbitro. Il pareggio conquistato contro l’Irlanda durante i minuti di recupero regalava il primo posto alla Yugoslavia che, nella stessa serata, pareggiava 2-2 in Croazia costringendo i rivali balcanici al terzo posto. I drammi non finivano sui campi di gioco e il conflitto in Serbia faceva rimandare ben cinque incontri.

Per contrasto, il gruppo 9 offriva poche emozioni e la Repubblica Ceca passeggiava lungo la strada per le finali. La squadra di Jozef Chovanec era la prima a qualificarsi e l’unica a finire a punteggio pieno. Ogni possibile dubbio veniva cancellato dalla vittoria per 2-1 conseguita in marzo a Glasgow. Era la prima volta nella storia che i Cechi vincevano in Scozia e gli scozzesi, i loro rivali più quotati, terminavano al secondo posto.

Negli spareggi, la Danimarca schiacciava Israele complessivamente per 8-0, la Turchia si aggiudicava un duro scontro contro l’Irlanda grazie ai gol fuori casa, l’Inghilterra batteva a malapena i vecchi rivali scozzesi con una vittoria per 2-0 fuori casa, seguita da una sconfitta per 1-0 in casa, mentre la Slovenia sorprendeva tutti battendo l’Ucraina.

Previous Entries Fifa ultimate team 10 mondiale : Qualificazioni de Italia Next Entries Scambio di portieri sull’asse Milano-Barcellona…