COMMENTO de MILAN – ROMA 3 – 2

La rinascita : sarà una bella storia o solo una chimerà ?

Partita bella ed esaltante (soprattutto nel primo tempo) della squadra rossonera, con uno Shevchenko che torna al goal dopo alcune giornate d’astinenza e … quando segna lui si vede!
Risultato giusto a favore di un Milan che ha saputo ritrovarsi dopo le ultime deludenti prestazioni, ma che ora deve cercare di continuare su questa linea. 


Sebbene la formazione fosse piuttosto strana: un 4-1-3-1-1 con un Coco a fare il quarto difensore, Albertini tra difesa e centrocampo, Leonardo avanti e indietro (movimento che spiazzava totalmente Samuel, costretto ad inseguirlo dappertutto), José Mari come esterno destro e Sheva unica punta, bisogna riconoscere che è stata azzeccatissima. Comunque sia è presto per dire che tutto va bene: l’allenatore è sempre in discussione e la squadra ancora mediocre, senza nulla togliere alla buonissima prestazione contro la capolista, ma quanto durerà ?
Intanto si vocifera di una presenza a Milano del difensore della Dinamo Kiev, Kaladze, per le visite mediche … rinforzi in arrivo ?


I tifosi sperano che la squadra ripeta nelle prossime gare la prestazione di domenica.

Comments are closed.